L’ing. Luisi smentisce le accuse di coinvolgimento nell’Operazione Domino

0
597

L’ing. Luisi, attraverso i suoi legali, ha inviato una richiesta di rettifica alla Gazzetta del Mezzogiorno, prontamente pubblicata sul quotidiano, smentendo alcune dichiarazioni che i giornalisti Giuseppe Longo e Massimiliano Scagliarini avevano rivolto nell’articolo “Valenzano, così il comune stipendiava amici e mafiosi”. L’ingegnere, candidato alle ultime regionali con Forza Italia e sostenuto dall’ex Sindaco Antonio Lomoro, rende noto che né lui né suoi familiari sono stati coinvolti nell’Operazione Domino. Inoltre Leonardo Luisi smentisce anche di aver caldeggiato l’assunzione di Oronzo Cisternino, che neanche conoscerebbe, nella Camassambiente, come invece aveva riportato l’articolo del giornale. I due giornalisti, infatti, sostenevano che dal 2015 la ditta di smaltimento rifiuti avesse assunto diverse persone su indicazione di noti personaggi politici di Valenzano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here