Valenzano, convocate le associazioni per discutere del cartellone estivo

Le associazioni iscritte all'Albo sono state convocate da Sifanno: a Valenzano si rivede la trasparenza

0
866

Il lavoro della Commissione Straordinaria comincia a dare i suoi frutti. Gaetano Sifanno, comandante della Polizia Municipale e responsabile di servizi sociali, cultura, sport e spettacolo, ha indetto una riunione con le associazioni iscritte all’apposito Albo comunale. Alla riunione, tenutasi giovedì scorso nella sala del consiglio comunale, hanno partecipato poche associazioni considerate le tante iscritte all’Albo.

La novità è l’incontro pubblico per discutere del cartellone delle attività estive. Quest’anno, su decisione delle Commissarie, non saranno erogati contributi, sicuramente anche a causa dello smodato uso che se ne è fatto negli anni precedenti. L’unica spesa che potrebbe essere rimborsata – il condizionale è d’obbligo – è quella della SIAE. Le associazioni dovranno far pervenire entro martedì prossimo i progetti al comune in modo da poter sviluppare in tempi adeguati il calendario delle attività estive.

La notizia dell’incontro pubblico ha colto il beneplacito del Partito Democratico di Valenzano che, attraverso una nota apparsa sul suo sito ufficiale, saluta “con favore e con soddisfazione questo significativo cambio di marcia nella gestione del rapporto con le associazioni e nella progettazione nel settore culturale”. La convocazione alla riunione, però, non sarebbe giunta a tutte le associazioni di Valenzano. In un comunicato stampa la Compagnia del Mulino, che ogni anno organizza il Premio Nazionale Martucci, lamenta di non essere stata presa in considerazione nelle consultazioni di giovedì scorso.

Le cause del mancato avviso dell’associazione sono ancora tutte da verificare ma tutto lascia pensare che si tratti di un mero errore umano. D’altronde è una delle primissime volte che lo strumento dell’Albo delle associazioni viene utilizzato, per di più per un argomento tanto delicato quale quello della programmazione estiva. Per quanto resti da migliorare l’organizzazione, la direzione in cui si sta muovendo il Comune è quella giusta: trasparenza e correttezza. Lavorando per l’estate, Valenzano comincia a rivedere il sole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here