Un anno fa si suicidava a 13 anni, ora sta per uscire il libro con i suoi pensieri

Il padre: "Antonella desiderava tanto scrivere un suo libro. Per me è innanzitutto la realizzazione, seppur simbolica, del suo sogno"

0
1197

Un anno fa Antonella Diacono, ragazza valenzanese di 13 anni, decideva di compiere un gesto estremo e di togliersi la vita.

Antonella non aveva dato nessun segnale ai suoi genitori e ai suoi parenti. Aveva però un’anima irrequieta che la portò, quel 28 novembre dell’anno scorso, a decidere di non entrare a scuola. Antonella è poi salita all’ultimo piano di un palazzo vicino e da lì si è uccisa.

Ad un anno di distanza dalla triste vicenda l’associazione fondata dai suoi genitori, “Anto Paninabella Odv”, ha annunciato l’uscita del libro con le riflessioni della ragazza. Si chiamerà “Io sono come il mare” e sarà stampato da Poiesis Editrice.

Il libro con i pensieri di Antonella

“Antonella desiderava tanto scrivere un suo libro. Per me è innanzitutto la realizzazione, seppur simbolica, del suo sogno. Avrebbe scritto cose meravigliose se fosse rimasta qui, ne sono sicuro”, dice il papà della ragazza.

Il materiale del libro è stato organizzato da Francesco Minervini ed è stato pensato in modo tale da far parlare Antonella senza commenti o intromissioni. La famiglia non avrà i diritti di autore ma sarà possibile sostenere l’associazione dedicata ad Antonella acquistandolo da loro.

L’associazione è nata con l’intento di ricordare Antonella e per evitare che tragedie simili possano ripetersi. I volontari raccontano la sua storia nelle scuole e nelle parrocchie per combattere l’esclusione del diverso, favorendo l’abbattimento dei pregiudizi e proponendo all’opposto una logica di inclusione e accettazione. In tal senso il mese scorso è stato lanciato il Concorso Antonella Diacono in collaborazione con il Comune di Bari.

Il libro inizialmente sarebbe dovuto essere presentato durante “Note per Anto”, l’iniziativa pensata per ricordare Antonella in vicinanza del suo compleanno, l’8 dicembre. La rettifica è arrivata dalla pagina Facebook dell’associazione che ha deciso organizzare un evento ad hoc non ancora annunciato.

La locandina dell’evento

Il 7 dicembre si potrà comunque ricordare Antonella al Centro Multimediale Karol a Bari dalle 19:00 alle 22:00. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Presenterà Anna Conte di Radionorba e si susseguiranno esibizioni di canto, recitazione e ballo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here