Articoli della Costituzione in Piazza, gli scout festeggiano la Festa della Repubblica

A Valenzano gli scout distribuiscono libricini con i 12 articoli fondamentali e li scrivono sul pavimento della Piazza

0
369

Il 2 giugno a Valenzano potrebbe essere un giorno come un altro con nessun momento istituzionale in quello che dovrebbe essere il momento dell’anno più importante della Repubblica Italiana. Fortunatamente i ragazzi che animano la nostra comunità hanno dato nuovamente dimostrazione di non essere “bamboccioni” e fannulloni, come vengono spesso etichettati con troppa superficialità. È il clan del gruppo scout del Valenzano 1 a ricordarci l’importanza della Costituzione italiana. Lo fa con i propri mezzi con un’attività in Largo Frate Francesco, davanti alla Chiesa di Santa Maria di San Luca.

Tanti libricini contenenti i 12 articoli fondamentali della Costituzione sono stati distribuiti ai passanti che affollavano la piazzetta in questa calda domenica di giugno. Davanti alla Chiesa non per caso. In primis perché è la casa del gruppo scout con il convento che ospita la sede dell’associazione. In secundis, in ottica di marketing, perché all’uscita della messa domenicale si possono intercettare tante persone. Persone diverse l’una dall’altra come ci dice uno dei ragazzi in camicia blu presente ieri mattina.

L’incipit del primo articolo in Largo Frate Francesco, gli altri 11 sono stati posizionati per tutta la piazza

“Alla gente che abbiamo fermato abbiamo fatto qualche domanda per capire se conoscesse la Festa della Repubblica”, ci dice Fabio che di anni ne ha appena 17, “la maggior parte di loro non ne era a conoscenza. Alcuni addirittura pensavano che fosse la Festa della Liberazione, solo in minima parte sapeva di che stessimo parlando. Ovviamente il fine era quello di sensibilizzare ed informare la cittadinanza su una giornata speciale che dovrebbe essere maggiormente sentita da tutti”.

Non solo libricini. Avendo timore che questi non bastassero per cogliere l’attenzione della gente i ragazzi hanno scritto l’incipit dei 12 articoli per terra in rettangoli ben visibili pure per i più disattenti. Anche se qualcuno, scherzo del destino, è riuscito a non farci caso calpestando accidentalmente i 12 articoli posizionati sul pavimento. Che poi, in realtà, potrebbe essere la pessimistica e un po’ grottesca rappresentazione sociale del ruolo della Costituzione in Italia. Per fortuna qualcuno ancora se ne prende cura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here