Premio Nazionale Martucci, tutti i premiati della diciassettesima edizione

Durante il consuetudinario appuntamento letterario il prof. Ninni Matera è stato premiato dalla FITA. Presenti anche gli Appunti di viaggio

0
222

Per quanto possa essere scarna se non del tutto assente la programmazione dell’estate valezanese da diversi anni a questa parte, il Premio Martucci si riconferma mosca bianca in un contesto che non offre spunti culturali di spessore. Il Premio, la cui rilevanza nazionale è sottolineata dal Patrocinio del Presidente della Repubblica, si è svolto nelle giornate del 1-2 giugno. La cerimonia di premiazione della diciassettesima edizione si è svolta nella cornice del Castello baronale Martucci sotto la guida dell’associazione culturale “Compagnia del Mulino”.

Nella serata di sabato 1 giugno sono stati premiati i partecipanti alle sezioni “Martucci scuola”, “Testi teatrali”, “Libro edito” e “Poesia in vernacolo”. Ospite della serata: Gigi De Santis, che ha divertito il pubblico con le sue colorite e applauditissime narrazioni. Nella seconda serata di domenica 2 si sono susseguite la premiazione della “Narrativa” e l’attesissimo “Premio Attore” con il suo montepremi di milleduecento euro. Ha chiuso il ciclo dei riconoscimenti la “Poesia in lingua italiana”.

Hanno condotto la manifestazione: Alessia e Ninni Matera, rispettivamente “direttrice artistica della Compagnia del mulino” e Presidente delle Giurie del “Premio”.

Hanno collaborato alle premiazioni, tra gli altri ospiti d’onore: la baronessa Matilde Falagario Martucci, la presidente della Compagnia del mulino, Nuccia Boccuzzi, la Presidente regionale della FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) Annamaria Carella, il Direttore della Formazione professionale della società consortile “Leader” dr. Giuseppe Matera.

Per la parte musicale, si sono esibiti nella prima serata il duo “Appunti di viaggio” composto da Beppe Carone e Vito Romita e nella serata di Domenica, la chitarrista Chiara Corriero.

Due le premiazioni fuori programma: alla baronessa Falagario Martucci, è stata consegnata la medaglia d’oro dell’Accademia Caelienses della quale è “Presidente onoraria” e al prof. Ninni Matera, da parte della FITA regionale, la signora Carella ha consegnato una targa di riconoscimento per l’impegno e la diffusione della Cultura letteraria e teatrale.

I premiati del 2019:

POESIA IN LINGUA ITALIANA

1°) Nicola Andreassi, Noicattaro (BA): “Luna che accendi i sogni”;

2°) Giovanna Pesce, Triggiano (BA): “Sono nata nella terra delle stagioni”;

3°) Anna Marinelli, Noicattaro (BA): “Assenza”;

4°) Flora De Vergori, Bari: “Abita il vento”;

5°) Anna Maria Semeraro, Bari: “Alle porte del tempo”;

6°) Mariella Cuoccio, Bitonto (BA): “Come in un quadro di Monet”;

7°) Saverio Martiradonna, Bari: “Bagliore di stella”;

8°) Manuela Bellomo, Bari: “Ho sete di te”;

9°) Milena Signorile, Valenzano (BA): “Come acqua”;

10°) Rita Branca, Bari:  “Paura”;

Migliore silloge: Carmen Venturella, Aosta: “Musica” “Come pioggia” “È là”

VERNACOLO

1°) Rosaria Zonno, Bari: “Na fermiche”

2°) Pinuccio Macchia, Bari: “U tìimbe iè galandòme”;

3°) Anna Cassano, Bari: “Lèttere a Santa Necòle”;

4°) Michele Aprile, Adelfia (BA): “Chiane chiane nge ama alzà”;

5°) Giuseppe Emilio Carelli, Casamassima (BA): “Armande”.

Migliore silloge: Emanuele Zambetta, Bari: “Destine crudèle” “Recuèrde” “La pèsce nzegnànde”.

NARRATIVA

1°) Saverio Martiradonna, Bari: “Due ragazzi”;

2°) Massimiliano Morelli, Bari: “La menna e la luna;

3°) Francis Akhakienlen, San Salvo (Chieti): “I frammenti dell’amore”;

4°) Rosaria Zonno, Bari: “La raccolta delle mandorle”.

5°) Celestina Carofiglio, Bari: “Subacquei per la vita”;

MARTUCCI SCUOLA

1°) Simona Lamorgese, Lucera: (Liceo Rosmini): “Dove tutto tace”.

2°) Roberta Antonelli, Isernia, (Liceo scientifico Maiorana): “Migranti”;

3°) Anna Cuoco, –Isernia (Liceo scientifico Maiorana): “Un racconto”; 

TESTI TEATRALI

1°) Marilina Sepe, Bari: “Assassinio a mezzanotte”;

2°) Alfonso Maria Zerbo, Catania: “L’inviato del demonio”.

3°) Fabio Sicari, Bergamo: “Suicida, io ti ascolto”;

4°) Gennaro Castaldo, Afragola (NA): “Ha ragione Carlo!”;

5°) Paola Pinna, Roma: “Gentile signora, la prego si accomodi”;

LIBRO EDITO (finalisti in ordine alfabetico)

1°) Renzo Piccoli, Bologna: “Cantar de mi amor” (Sovera edizioni –Roma);

2°) Nicola Molino, Aosta: “Genti vissute col mare di fronte”; “ (youcanprint – Tricase);

3°) Crescenza Caradonna, Bari “Solo Poesie” ( youcanprint Tricase);

4°) Gilda Morra, Bari: “Penelope” (WIP edizioni – Bari);

5°) Mariella Cuoccio, Bitonto (BA): “Sorsi di poesia” (Edizioni Amazon).

PREMIO ZINO BOCCUZZI

Ex aequo: Monica Lagioia e Mauro Mastrapasqua

PREMIO ATTORE

1°) Luigi Biancoli; Bari: “Il mistero di Cappuccetto rosso”; 2°) Nico Sciacqua, Bari: “Colin Tempest”; 3°) Elisabetta Rubini, Gravina in Puglia (BA): “Inaugurazione”; 4°) Luigi Laperuta; Recale (CE): “Malanima”; 5°) Maurizio Sarubbi, Bari: “Il tabacco fa male”.

MENZIONI D’ONORE (in ordine alfabetico)

Michele Aprile, Adelfia (BA): “Anse d’ansia”; Carlo Michele Costante, Castellana Grotte (BA): “Sfruttamento dei polacchi nei campi di lavoro in Puglia”; Anna Maria Della Penna, Bari: “Tumulti”; Vincenzo Depalma, Giovinazzo (BA): “Amarcord II”; Lola Giuranna, Gallipoli (LE): “Renata Fonte, La custode del bello”; Diego Iurilli, Valenzano (BA): “La giovinetta”; Maria Rosaria Losacco, Bari: “Amanda”; Luisa Franco Maiellaro, Casamassima (BA): “Salento”; Giuseppe Milella, Acquaviva delle Fonti (BA): “Un sorriso”; Sabino Paciolla, Noicattaro (BA): “Poesia”; Renato Paternoster, Barile (PZ): “Viola”; Diana Perrotta, Bari: “Solitudine”; Maria Petruzzelli, Modugno (BA): “Amica Unica”; Debora Simone, Castellana Grotte (BA): “Il sogno di  una vita migliore”;  Francesco Tanzi, Bitritto (BA): “Mistero”.

SEGNALAZIONI DI  MERITO (in ordine alfabetico)

Francis Akhakienlen, San Salvo (Chieti): “Lo straniero che vive in me”; Giuseppina Di Gregorio Bracciolini, Bari: “Frammenti di vita” (WIP edizioni – Bari); Crescenza Caradonna, Bari: “Io donna da audience”; Giuseppina Cardinale, Bari: “Il rilegatore; Paolo; Cilfone, Valenzano: “Giobbe di fronte a Dio”; Maria Teresa; Chechile; Jesi (AN): “Di notte”; Cristina Furiati, Bari: “Aspettando”; Giacomo Lorizzo, Andria (BA): “Un urlo nel silenzio”; Annalisa Lullo, Bari: “Essenza… essenziale”; Saverio Martiradonna, Bari: “Il telefono”; Michele Marzulli, Bari: “Che quarantotto!”; Maria Schiralli, Bari: “Poeta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here