Al Comune per l’aumento TARI. Oggi alle 17 la manifestazione

Cittadini scontenti a causa dell'aumento dovuto dal nuovo regolamento

0
880

Questo pomeriggio alle 17 sono previste circa un centinaio di persone davanti al Palazzo di Città di Valenzano per protestare contro l’aumento della tassa sui rifiuti, la TARI. L’iniziativa è nata dopo che sui social molti cittadini si sono lamentati del considerevole aumento rispetto allo scorso anno a fronte di un mancato miglioramento del servizio.

A farsi portavoce delle istanze dei cittadini l’ex consigliere comunale di minoranza Giampaolo Romanazzi che ha organizzato il sit-in di protesta di oggi pomeriggio. “Chiediamo un paese più pulito, un servizio più efficiente ed una tassa rifiuti, se possibile, più equa”, scrive in un primo comunicato seguito da un secondo in cui ha invitato a tenere pacifici i toni della protesta.

Molti cittadini, infatti, hanno minacciato di presentarsi davanti al Comune con buste della spazzatura. “Non si sta dicendo a qualcuno di non pagare, non si sta promettendo nulla, non si stanno cercando colpevoli o carnefici né tanto meno meriti e medaglie, non è una manifestazione contro qualcuno ma per qualcosa. Si sta cercando, tutti insieme, di ottenere un miglioramento rispetto a ciò che è oggi”, scrive Romanazzi.

Alla manifestazione si sono accodate diverse forze politiche eterogee del paese. Uno dei primi a sostenere l’iniziativa l’ex presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Spinelli. “Io ed altri cittadini delle Lamie ci saremo senz’altro”, scrive su Facebook. Alla protesta si associa con un comunicato ufficiale anche il Partito Democratico così come tanti singoli protagonisti della politica valenzanese.

Nero su Bianco seguirà la manifestazione in diretta Facebook.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here